26/07 - 31/07/2016

Notizie

Indietro

Tram del Papa. Francesco – il Papa che viaggia in tram

2016-07-28 / Papież Franciszek


Davanti al palazzo della Curia non c'è mai stata fino ad ora una fermata del tram. Oggi c'è già, solo per un giorno, la fermata "Francesco".


Oggi il Santo Padre è andato in tram al festoso evento di benvenuto della GMG.

L'azienda che gestisce i tram a Cracovia si è preparata già da tanto tempo per questo particolare evento. Papa Francesco come cardinale viaggiava con i mezzi pubblici e ora come Santo Padre ha viaggiato con un tram di Cracovia. E' un semplice tram che è in funzione dall'anno scorso sulle strade di Cracovia. Dopo la GMG servirà agli abitanti di Cracovia per spostarsi in città e ricorderà il viaggio di Papa Francesco – dice Marek Gancarczyk, l'amministratore delegato della MPK S.p.a

– Di sicuro ci sentiamo distinti. Il Papa ha scelto vari mezzi di trasporto e siamo felici che questa volta abbia scelto il tram – dice Małgorzata Rzyczniak, lavoratrice nel reparto di marketing di MPK.


Avevo due desideri...

Insieme a Papa Francesco si sono recati a Błonia anche i disabili – scelti da varie organizzazioni che collaborano con il Comitato Organizzatore della GMG. I disabili sono stati accompagnati dai loro tutori.

Asia Korniak di 10 anni è leggermente preoccupata. – Quest'anno avevo due desideri, il primo era quello di ricevere la prima comunione, il secondo era incontrare Papa Francesco. – dice. – E' un grande premio, per mia figlia. E' una ricompensa per il fatto che non può completamente vivere la vita come quella di un bambino sano – dice il padre Piotr Korniak.

Rafał Kopacz di "Wspólnota Małych Przyjaciół Świętego Franciszka" è malato di una grave forma di ritardo mentale. Vive tutto nel suo modo, ma io so che è molto emozionato – dice sua mamma Jadwiga Kopacz. Il mio primo pensiero fu: Dio è misericordioso – aggiunge.

In tram hanno viaggiato anche dei giovani non vedenti. – A giugno ho ricevuto una telefonata dall'associazione con la proposta del viaggio in tram con il Papa e avevo un attimo per decidere perché la lista delle persone in attesa era lunga – spiega Klaudia Ożóg

E' stato chiesto a Michał Zegan delle aspettative relative alla distinzione, e lui ha risposto che non ha un idea di quello che possa succedere. – Il Papa fa tante cose inaspettate – aggiunge con un sorriso.


Chiavi di Cracovia al Santo Padre


Prima di salire sul tram, Papa Francesco ha ricevuto dal sindaco di Cracovia le chiavi della città. Inoltre ha ricevuto dalla direzione MPK un modellino del tram e il biglietto.

Le porte automatiche si sono chiuse ed il tram è partito. Attraverso il vetro è stato possibile vedere Papa Francesco che salutava i compagni di viaggio. Si è seduto vicino alla finestra e per tutto il viaggio ha salutato i pellegrini raccolti sulle strade di Cracovia.



Agnieszka Kania,

Andrzej Stawiarski

Foto Tytus Stachowiak



Questa pagina web contiene cookies. Stando su questa pagina, accetti le condizioni d'uso dei cookies.

Confermo